• Urbanisti SS 1

    Stazione di Firenze
    Santa Maria Novella

    Un progetto promosso da Comune di Firenze, Grandi Stazioni S.p.A. e Fondazione Michelucci

  • Urbanisti SS 4
  • Urbanisti SS 2

    Assistenza Telefonica
    per gli associati

    Siamo a vostra completa disposizione per consulenze

  • Urbanisti SS 3

    Centro Direzionale
    di Napoli

    una complessa sistemazione urbana relativa ad una parte consistente della zona orientale della città di Napoli.

In evidenza

Professione. Le competenze in materia di prevenzione incendi

Aggiornata la sezione dedicata al profilo professionale relativamente alle competenze riconosciute in materia di Prevenzione incendi al Pianificatore Territoriale e Pianificatore Junior iscritti all'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori.

Con il D.M. 05.08.2011 (Ministero dell'Interno - Gazzetta Ufficiale n. 198 del 26.08.2011) sono state infatti dettate le procedure e i requisiti per l'autorizzazione e l'iscrizione dei professionisti negli Elenchi del Ministero dell'Interno di cui all'art. 16 del D.Lgs. 08.03.2006, n. 139, in materia di normativa antincendio. Secondo l'art. 3 del D.M. si possono iscriversi negli elenchi del Ministero dell'interno i professionisti iscritti negli albi professionali, di seguito denominati professionisti, degli ingegneri, degli architetti-pianificatori-paesaggisti e conservatori, [omissis] in possesso dei seguenti requisiti:

a) iscrizione all'albo professionale;

b) attestazione di frequenza con esito positivo del corso base di specializzazione di prevenzione incendi o in alternativa:

b1) essere professionisti appartenuti, per almeno un anno, ai ruoli dei direttivi e dirigenti, degli ispettori e dei sostituti direttori antincendi del Corpo nazionale dei vigili del fuoco ed abbiano cessato di prestare servizio. Il requisito sarà comprovato dall'interessato all'Ordine o al Collegio professionale provinciale di appartenenza mediante attestazione rilasciata dal Ministero dell'interno - Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile, di seguito denominato Dipartimento;

b2) comprovare di aver seguito favorevolmente, durante il corso degli studi universitari, uno dei corsi d'insegnamento aventi per oggetto le materie previste dai corsi base di specializzazione in prevenzione incendi.