Privacy Policy

Note legali del sito web istituzionale
Questo sito ha lo scopo di informare circa l’organizzazione, le finalità istituzionali, i servizi e, più in generale, le attività correnti dell’Assurb
Copyright
Marchio, logo e contenuti di questo sito sono protetti ai sensi della normativa sul copyright. Per fini di lucro è consentito utilizzare, copiare e distribuire i documenti e le relative immagini disponibili su questo sito solo dietro permesso scritto dell’ASSURB. In questo sito si utilizzano immagini di proprietà dell’ASSURB e immagini concesse da 123RF con sub-
licenza non esclusiva, royalty-free, in tutto il mondo, perpetua, non trasferibile di utilizzare, riprodurre, modificare, pubblicare e visualizzare contenuto scaricato dal sito 123RF.com, fatto salvo quanto previsto al punto 10 della licenza standard. Le note di copyright, gli autori ove indicati o la fonte stessa devono in tutti i casi essere citati nelle pubblicazioni
in qualunque forma realizzate e diffuse.
Responsabile della pubblicazione
Il responsabile della pubblicazione on-line è il rappresentante legale dell’ASSURB individuato con il il Presidente in carica Alessandro Calzavara che potrà essere contattato all’email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Utilizzo del sito e accesso ai siti esterni  ed ai servizi applicativi
I collegamenti ai siti esterni ed ai servizi applicativi sono forniti come supporto per gli utenti, con esclusione di ogni responsabilità rispetto alla completezza e alla correttezza delle informazioni in essi fornite e trattate. Il responsabile, come sopra indicato, non assume alcuna responsabilità in merito ad eventuali problemi che possano insorgere per effetto dell'utilizzazione di siti/servizi esterni ad esso collegati. Il responsabile della pubblicazione, salvo diverse indicazioni di legge, non potrà essere ritenuto in alcun modo responsabile dei danni di qualsiasi natura causati direttamente o indirettamente dall' accesso a tali siti/servizi, dall' incapacità o impossibilità di accedervi, dall' affidabilità delle notizie in esso contenute o dal loro impiego.  
Trattamento dei dati personali
Il trattamento dei dati è conforme a quanto previsto dal d.lgs. n. 196/2003 ‘Codice in materia di protezione dei dati personali’. Il responsabile del trattamento dati è identificato nella figura del responsabile della pubblicazione, come sopra indicato.
Il provider ARUBA è responsabile per quanto concerne la gestione e l’applicazione delle misure di sicurezza previste dal Codice della Privacy al Server WEB che ospita il sito ed i relativi dati.
I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettifica (art. 7 del d.lgs. n. 196/2003). Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte all’ASSURB via email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o via pec Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o per posta ordinaria a Associazione nazionale degli urbanisti e dei pianificatori territoriali e ambientali, via Mezzacapo n° 15 – 30175 Marghera Venezia .

Dati di navigazione
La piattaforma tecnologica (CMS) preposta al funzionamento dei siti web, nel normale esercizio, acquisisce alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma esclusivamente per essere aggregate a fini statistici. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente navigatore.  Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime (poiché in forma aggregata), sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento.
Cookies
Nessun dato personale degli utenti è di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito. Non viene quindi fatto ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non vengono acquisiti dati personali identificativi dell'utente. L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza in alcun modo l'interazione con il sito.

Il presente documento può essere, in qualunque momento, soggetto ad aggiornamenti. ultimo aggiornamento: 15-febbraio- 2018

Le nuove immatricolazioni ancora per il corrente anno (2019) possono godere della riduzione a 25 euro per tutti. L’anno prossimo entreranno in vigore nuove quote: 50 euro/anno per soci e sostenitori; 25 euro/anno per neo-laureati; iscrizione gratuita per studenti di pianificazione territoriale (classi L-21 e LM-48). Invece i rinnovi di quest’anno seguono ancora le quote differenziate:

  • 100 euro/anno per i soci non iscritti all’Ordine APPC e per i membri del CNU;
  • 50 euro/anno per i soci iscritti all’Ordine APPC;
  • 30 euro/anno per i sostenitori.

Per i rinnovi annuali consigliamo di effettuare i pagamenti tramite PayPal

Collegandosi al proprio account personale PayPal, specificando come beneficiario Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e come causale (“messaggio”)
“Quota associativa 2019 [Nome] [Cognome]”.

Oppure tramite bonifico bancario

IBAN: IT 34 V 02008 02011 000110016861 – BIC/SWIFT: UNCRITM1A43
UniCredit – Filiale di Venezia Marghera (04043)

Per una nuova iscrizione selezionare la categoria:

Se sei Socio o Sostenitore ASSURB avrai:

  • Info e documentazione di settore, inserimento nella mailing list di ASSURB news, rassegna stampa e rassegna libraria;

  • Promozione professionale, partecipazione alla promozione culturale di settore con articoli, redazionali, studi e ricerche;

  • Formazione con iscrizione a corsi di aggiornamento professionale e di settore realizzati dall’ASSURB e dai suoi partner in Italia e nel resto d’Europa a condizioni riservate e agevolate;

  • Consulenza specializzata a prezzi convenzionati con l’ASSURB da profesionisti del settore su temi di urbanistica, ambiente, paesaggio, tutela con accesso a banche dati specializzati e tanti altri vantaggi.

Tutela

L’inserimento dell’iscritto nell’Albo urbanisti e Pianificatori territoriali - assolto tra i primi impegni storici di Assurb - produce tutela, controllo, vigilanza dell’accesso ed esercizio dell’attività di urbanista nella piena legittimazione del titolo e delle sue specifiche abilitazioni, in uno status disciplinare odierno ancora non definito. L’iscritto ha la conferma e riprova della qualità dei servizi forniti, incrementa il contatto con il mercato utente e dispone della collaborazione degli altri iscritti.

Valorizzazione

L’appartenenza all’Assurb è appartenenza ad una rete di soggetti che lavorano con l’obiettivo di raggiungere al contempo obiettivi professionali e obiettivi di sviluppo di valori comuni sui temi temi come il consumo di suolo e la sicurezza territoriale. L’iscritto ASSURB si inserisce in prima persona nel progresso evolutivo di una professione che oggi segna il traguardo di una raggiunta sensibilizzazione e consapevolezza culturale sui temi del consumo di suolo e della sicurezza territoriale. L’appartenenza ad ASSURB si assume il merito e la responsabilità di sviluppare l’impegno dell’Europa a dare al bene SUOLO il Riconoscimento di Patrimonio comune soggetto a legislazione specifica.

Comunicazione e visibilità

Ogni azione, procedimento, esercizio di professione dell’iscritto ottiene una risonanza, una valorizzazione, un’individuazione preferenziale. ASSURB dichiara e coinvolge l’iscritto ad un impegno comune su traguardi sfidanti la cui risonanza è sempre all’attenzione dei canali mediatici, culturali e d’impresa. Il vantaggio è quello del massimo scambio e partecipazione dei soggetti iscritti al dibattito specialistico-scientifico, ai mezzi cultura professionale, alla promozione politico- sociale dei temi caldi della disciplina di una professione ancora in evoluzione storica.

Agenda associati

agendaassociati.headerQuando dobbiamo affrontare sfide complesse è necessaria l’unione delle esperienze comuni, a garanzia di know how e successo. Come urbanisti siamo chiamati ad una metodologia di lavoro che presuppone una relazione a due, tre, molteplici vie; puntiamo la barra del nostro ruolo sulla condivisione delle idee e siamo obbligati ad essere facilitatori, comunicatori, negoziatori fra pubblico e privato, fra contemporaneità e futuro, fra valori locali e globali.

Altri articoli...

  • 1
  • 2