REGIONE PIEMONTE, Legge regionale n. 56 DEL 5-12-1977

Tutela ed uso del suolo

Art. 79 - Progettazione degli strumenti urbanistici

Gli incarichi esterni per la progettazione degli strumenti urbanistici generali ed esecutivi sono conferiti dai Comuni ad esperti che siano laureati in urbanistica, nonché in architettura ed in ingegneria con specifica competenza nella disciplina urbanistica.

La deliberazione di conferimento dell’incarico deve contenere la illustrazione dell’attività scientifica e professionale svolta in campo urbanistico dall’incaricato.

Per l’intera durata dell’incarico di progettazione dei piani generali e fino alla loro approvazione i progettisti non possono assumere incarichi di progettazione da parte di privati nell’ambito dei Comuni interessati.

REGIONE PIEMONTE, Legge regionale n. 61 DEL 6-12-1984

Modifiche ed integrazioni alla legge regionale 56/ 77 e successive modificazioni         

Art. 62

L’art. 79 della L. R. 56/ 77 è soppresso e sostituito dal seguente:

Art. 79 - Progettazione degli Strumenti Urbanistici

Gli incarichi esterni per la progettazione degli strumenti urbanistici generali ed esecutivi sono conferiti dai Comuni ad esperti laureati in urbanistica, in architettura ed in ingegneria, con specifica competenza nella disciplina urbanistica.

Per l’intera durata dell’incarico di progettazione dei piani generali e fino alla loro approvazione i progettisti non possono assumere incarichi di progettazione da parte di privati nell’ambito dei Comuni interessati.

Per la redazione degli allegati tecnici di cui all’art. 14, punti 2a e 2b per gli accertamenti di cui al 2º comma dell’art. 29, gli incarichi debbono essere conferiti a laureati in urbanistica e ad esperti con specifica competenza iscritti ai rispettivi albi professionali, ed in particolare, per gli allegati di cui al punto 2b di cui all’art. 14, a laureati in geologia o ingegneria.