Stampa 

Valutazione attuale: 0 / 5

Star inactiveStar inactiveStar inactiveStar inactiveStar inactive
 
 

Professione. Certificazione energetica: la Lombardia riconosce i laureati in pianificazione

fonte: Regione Lombardia

 

 

 

 

La Regione Lombardia, seconda in Italia dopo il Friuli Venezia Giulia, con DGR 21 novembre 2012 - n. IX/4416 riconosce i laureati in Pianificazione Territoriele Urbanistca quali soggetti in possesso di titolo di studio idone ed esercitare la professione di Certificatore Energetico

 

In particolare viene precisato che "costituiscono il prerequisito per chiedere l’accreditamento come certificatori energetici, indicati al punto 16.2, lettera a), sono aggiunti [...]  la laurea magistrale in Fisica, Pianificazione Territoriale ed Urbanistica*, [...] 

 

Sulla questione del mancato inserimento del laureato in Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale era intervenuta da tempo ASSURB sia con uno specifico Dossier che con una segnalazione inviata al CESTEC SpA con nota prot. 027/2012 del 24 ottobre 2012 segnalando proprio l' "anomalia" e l'impossibilità di un laureato in pianificaizone territoriale, urbanistica e ambientale di accedere al sistema di accreditamento regionale pur avendo superato un corso certificante.

 

 

 

ASSURB aveva inoltra già segnalato il problema anche per quanto rigurada la Regione Veneto, inviando un proprio contributo alla Regione Veneto (nota prot. 018/2012 del 07/06/2012)

 

 

 

Si auspica che questo sia solo l'inizio di un'apertura ed un riconoscimento da parte degli Enti Regionali del laureato in Pianificazione, territoriale, urbanistica e ambientale e della sua specificità di tecnico operante a 360° sulle tematiche territoriali ed ambientali

 

 

 

* = sono da ricomprendersi tutte le lauree attinenti la Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale vecchio e nuovo ordinamento comunque denominate stante le equiparazioni stabilite dalle vigenti normative

 

 

 

 

la redazione

 

 

vai al fourm