Bandi e concorsi

Città Metropolitana di Napoli – Procedura aperta per affidamento PTM

Napoli, 30 dicembre 2020. Una Gara in cui gli urbanisti sono la prima figura richiesta.  Si tratta della gara per il Piano territoriale della Città metropolitana di Napoli. Le figure professionali richieste per i ruoli di coordinatore del piano e di coordinatore della VAS devono essere urbanisti / pianificatori territoriali iscritti all’albo APPC nel settore Pianificazione territoriale, come da DPR 328/2001. Non possono invece ricoprire tali ruoli gli architetti non iscritti al menzionato settore. Gli ingegneri devono aver optato per l’iscrizione al settore Ingegneria civile e ambientale.  Il ruolo di coordinatore della VAS può essere ricoperto, secondo il bando in questione, anche da ingegneri iscritti al settore Ingegneria industriale e da biologi, geologi, dottori agronomi e forestali, sempre se iscritti ai relativi albi professionali.  Estratto dal Capitolato d’appalto. Le figure richieste sono le seguenti:  “A – Esperto in materia urbanistica, pianificazione territoriale e rigenerazione urbana – Pianificatore territoriale e coordinatore del gruppo di lavoro:  Iscrizione (ai sensi degli artt. 2, 3, 15 e 45 del D.P.R. n. 328/2001) alla Sezione A, settore “Pianificazione territoriale” dell’Albo professionale dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, oppure alla Sezione A, settore “Ingegneria civile e ambientale” dell’Albo professionale dell’Ordine degli Ingegneri.  B – Esperto in materia ambientale – Responsabile del processo VAS/VIncA:  Iscrizione (ai sensi degli artt. 2, 3, 15, 30, 40, 45 D.P.R. n. 328/2001 e dell’art. 1 e segg. della L. 152/1992) alla Sezione A, settore “Pianificazione territoriale” dell’Albo professionale dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, oppure alla Sezione A, settore “Ingegneria civile e ambientale” o settore “Ingegneria industriale” dell’Albo professionale dell’Ordine degli Ingegneri, oppure all’Albo professionale dell’Ordine dei Biologi, oppure all’Albo professionale dell’Ordine dei Geologi, all’Albo professionale dell’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali.  Materiale:  Pagina dedicata sul sito Internet della Città metropolitana di Napoli con il bando, il disciplinare e tutto il materiale accessorio.

Napoli, 30 dicembre 2020. Una gara in cui gli urbanisti sono la prima figura richiesta.

Si tratta della gara per il Piano territoriale della Città metropolitana di Napoli. Le figure professionali richieste per i ruoli di coordinatore del piano e di coordinatore della VAS devono essere urbanisti / pianificatori territoriali iscritti all’albo APPC nel settore Pianificazione territoriale, come da DPR 328/2001. Non possono invece ricoprire tali ruoli gli architetti non iscritti al menzionato settore. Gli ingegneri devono aver optato per l’iscrizione al settore Ingegneria civile e ambientale.

Leggi tutto

Pontassieve FI – Manifestazione d’interesse

Pontassieve FI, 16 ottobre 2020. Pochi giorni fa, l’amministrazione comunale di Pontassieve, nella Città metropolitana di Firenze, ha pubblicato un avviso esplorativo per manifestazione d’interesse per incarichi professionali di supporto in materia di pianificazione attuativa, che l’ASSURB giudica innovativo per come circoscrive le caratteristiche dei/delle candidati/e.  Pone in primo piano la formazione dei/delle professionisti/e da selezionare, senza ricorrere a richiami impliciti o espliciti al sistema delle equipollenze ai fini dei concorsi pubblici (DM MURST 11.5.2000 e altri), che erano molto utili ai nostri colleghi nel momento storico in cui vennero definite, ma che rappresentano comunque una forzatura rispetto a procedure di selezione delle effettive capacità professionali da mettere al servizio della pubblica amministrazione.

Leggi tutto

  • 1
  • 2